Verona

Un piccolo gioiello di nome Verona

Verona è un piccolo gioiello, un concentrato d’arte, storia e cultura. Tra piazze e stradine lastricate, monumenti d’epoca romana, palazzi medievali e rinascimentali, il suo centro storico si gira comodamente a piedi, senza fatica. Lasciatevi affascinare dalla maestosità dell’Arena e dal monumentale complesso di Castelvecchio, partecipate alla vita attiva dei veronesi, fate i sentimentali nei luoghi di Romeo e Giulietta e poi rilassatevi con una camminata lungo l’Adige.

Verona ha un centro storico unico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per la sua architettura e per la struttura urbana, romantica e affascinante con i suoi ponti sul fiume Adige, i meravigliosi palazzi e le stradine brulicanti di persone. Dal balcone più celebre al mondo, il balcone di Giulietta, passando per le stupende piazze e la scenografica Arena di Verona, gli appassionati di storia potranno apprezzare il modo in cui ogni epoca ha lasciato il suo segno., qualcosa da vedere e apprezzare, in questa città.

Da non perdere

L'Arena

Simbolo della città, l’Arena di Verona attira ogni anno milioni di visitatori, non solo per la sua bellezza e la sua storia ma anche per gli importanti eventi e concerti che ospita. Costruita con la pietra della Valpolicella, con sfumature di rosso e di rosa, e ristrutturata nel XVI secolo, l’Arena può accogliere oggi circa 20.000 spettatori grazie alla sua forma ellittica: si tratta del terzo anfiteatro romano per grandezza, dopo il Colosseo e l’Anfiteatro di Capua. Fra gli eventi, da non perdere il celeberrimo Festival dell’Opera, che ogni estate trasforma l’Arena di Verona nel più grande teatro lirico all’aperto del mondo!

Castelvecchio

Su Via Roma, adagiato sulle sponde dell’Adige, si trova il Castelvecchio,il castello di Verona costruito nella metà del XIV secolo per volontà di Cangrande II della Scala. Una visita qui vi riporterà nella Verona medievale, in un’atmosfera romantica e fantastica: la struttura è divisa fra il grande cortile (al centro è stata costruita una strana fontana a forma di cane, simbolo di fedeltà!) e la Reggia degli Scaligeri. Un tempo possente roccaforte inviolabile, oggi Castelvecchio è sede del Museo Civico di Verona, da non perdere!

 

Piazza delle Erbe

Considerata una delle piazze più belle d’Italia , Piazza delle Erbe è in realtà una piccola gemma che non mancherà di conquistarti. Costruito su l’ antica foro romano (come la forma suggerisce), la piazza è un mix di stili, la storia, i profumi e gli odori. Dai un’occhiata agli edifici che lo circondano, come Palazzo della Ragione , Case Mazzanti , Palazzo Maffei e Casa dei Mercanti . Il centro della piazza è dominato dalla fontana della Madonna di Verona , costruita nel XIV secolo. Cerca anche l’ Antica Colonnae la cosiddetta
Capitale , un baldacchino di marmo da cui i sovrani della città parlavano al popolo (e dove erano esposti i capi di quelli condannati a morte dopo l’esecuzione!). La parte centrale della piazza è piena di bancarelle di cibo e oggetti tipici.

Il balcone di Giulietta e Romeo

A pochi metri da Piazza delle Erbe , camminando in Via Cappello , una delle strade più belle della città, ti troverai di fronte alla famosa casa di Giulietta . Prima ancora di entrare nel cortile noterai le pareti coperte di biglietti e lettere d’amore lasciate dagli amanti di tutto il mondo. Sopra si affaccia sul famoso balcone: in basso, secondo la leggenda, Romeo avrebbe dichiarato il suo amore per Giulietta (anche se … la storia si mescola alla fantasia. Molta fantasia!) La casa è carina e accogliente e merita una visita. Prima di partire, non dimenticare di scattare una foto con la statua più famosa dell’amante nel mondo!