"Luxury and cultural destination..."
v
Book now

Le torri di avvistamento in Valpolicella


I cavalieri Templari impararono dai “Sufi”, custodi di infinite scienze,  l’arte di usare i piccioni come messaggeri, un uso strategico in un periodo in cui le comunicazioni a grande distanza erano difficili, se non impossibili. Il loro uso divenne una consuetudine cosi diffusa che in epoca successiva sorsero nelle valli della Valpolicella decine di torri colombare. Erano disseminate in modo tale da poter monitorare il vasto territorio a protezione della valle e della citta di Verona. Erano torri fortificate di avvisatmento poste a particolare distanza l’una dall’altra, tali da poter avvisare per tempo le truppe di difesa dell’arrivo di eserciti nemici. Le funzioni di avvistamento e difensive richiedono infatti generalmente una ubicazione dominante, così da rendere possibile il controllo delle strade. Si può pensare anche alla possibilità di collegamenti visivi fra le torri colombare di determinate zone, utilizzando segnalazioni con fumate o altri mezzi ottici. Il nome colombara deriva dal fatto che un altro sistema di comunicazione rapido era l’uso di piccioni. La torre colombara nelle sue varie tipologie: o rimanendo come isolata, o costituendo il nucleo di aggregazione di costruzioni successive, con il sorgere in alcuni casi del complesso “a corte chiusa”. In buona parte dei casi le torri colombare hanno caratteri architettonici abbastanza analoghi. La pianta è generalmente quadrata, talvolta rettangolare, raramente rotonda.
Lo sviluppo è solitamente verticale “a torre” su due, tre o quattro piani sovrapposti, con un solo vano per piano.
La struttura muraria è molto solida, che richiama l’idea del “fortilizio” con abbondante impiego di pietra (“a faccia vista” nelle zone più alte, con intonacatura nelle zone medie e basse). I muri di grosso spessore, con spigoli rinforzanti da pietre angolari e spesso terminanti verso la base “a scarpa”, alla sommità della quale troviamo spesso una cornice a toro di pietra, con originaria funzione “antiscalata”. Infine nella parte più alta della costruzione con piccole finestre rotonde od ovali, venivano ospitati i colombi viaggiatori.

 

Hotel Villa del Quar

*****
Via Quar, 12 - 37029 San Pietro in Cariano - Verona - Italy
Tel. +39 0456800681 - info@hotelvilladelquar.it
Room rates: € 200 - € 1.000
C.F P.I: 02286650235 luxury hotel