"Luxury and cultural destination..."
v
Book now

La Via Claudia Augusta


La costruzione della via Claudia Augusta è stata avviata nel 15 a.C. da Druso, generale di Augusto, durante alcune campagne militari che portarono alla conquista dei territori della Rezia e della Vindelicia (oggigiorno il Tirolo occidentale e la Germania meridionale). È stata ampliata e quindi ultimata nel 47 d.C. da suo figlio, l'imperatore Claudio, dal quale ha preso poi il nome.

Collegava i porti dell'Adriatico vicino a Venezia (Altino) con la Germania fino alla città di Asburgo vicino a Monaco di Baviera e da questa fino al Danubio.

Tenendo conto dell'imponenza e dell'importanza che tale via di comunicazione doveva avere in epoca antica, si può dire che il numero dei reperti ad oggi ritrovati è piuttosto ridotto. Tale incongruenza costituisce un problema per gli studiosi.

Le fonti archeologiche più significative per qualità e quantità sono i miliari . Tra di essi spiccano per importanza i cippi di Rablà e Cesiomaggiore, scoperti rispettivamente nel 1552 e nel 1786: .

Per quanto riguarda la Padana, sappiamo, anche grazie alla testimonianza della Tabula Peutingeriana, che essa collegava Ostiglia, Verona e Trento, dove si congiungeva all'Altinate.

Molto probabilmente transitava lungo le mura di epoca romana a villa del Quar a quell'epoca la località si chiamava Arquadis, era una villa romana con la stazione di posta dei cavalli . Una stazione di posta per motivi sanitari , per cambiare i cavalli che trainavano i carri con le merci che provenivano dalla Germania . potevano essere malati quindi andavano sostituiti prima di entrare in citta onde evitare la trasmissione di malattie alla popolazione di Verona.

 

  

Hotel Villa del Quar

*****
Via Quar, 12 - 37029 San Pietro in Cariano - Verona - Italy
Tel. +39 0456800681 - info@hotelvilladelquar.it
Room rates: € 200 - € 1.000
C.F P.I: 02286650235 luxury hotel